American Psychiatric annual meeting
EPA 2017
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
Xagena Mappa

Quetiapina nel trattamento degli episodi maniacali associati al disturbo bipolare di tipo 1


La Quetiapina ( Seroquel ) è un farmaco antipsicotico, che trova indicazione nel trattamento della schizofrenia e degli episodi maniacali associati al disturbo bipolare I.

L’FDA ha approvato nuovi dati di efficacia riguardo alla Quetiapina nel trattamento degli episodi maniacali nei pazienti con disturbo bipolare di tipo 1.

Studi clinici hanno dimostrato che dopo 12 settimane, circa 2/3 dei pazienti che hanno assunto la Quetiapina hanno raggiunto la remissione della malattia.

Un totale di 599 pazienti che soffrivano di episodi maniacali sono stati assegnati a ricevere Quetiapina, placebo o controlli attivi.

L’endpoint era rappresentato dai cambiamenti del punteggio della scala YMRS ( Young Mania Rate Scales ) dal basale al 21° giorno di trattamento.

Alla 12° settimana, il 66,8% dei pazienti trattati con la Quetiapina hanno raggiunto una risposta ( definita come uguale o maggiore del 50% della riduzione del punteggio YMRS basale ) contro il 40% del placebo. ( p < 0,001 ).

Alla 12° settimana, il 65,4% dei pazienti trattati con Quetiapina hanno raggiunto la remissione della malattia ( definita come punteggio YMRS uguale o inferiore a 12 ) contro il 35,9% con il placebo ( p < 0,001 ).

Gli antipsicotici atipici, tra cui la Quetiapina, possono provocare: discinesia tardiva, convulsioni, ipotensione ortostatica.

Una rara condizione associata all’impiego degli antipsicotici è la sindrome neurolettica maligna.

Sono stati riportati casi di diabete mellito ed ipergliceridemia con l’uso degli antipsicotici atipici.( Xagena2004 )


Fonte: FDA


Psyche2004 Farma2004


Indietro