WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
EPA 2017
American Psychiatric annual meeting
Xagena Mappa

Quetiapina in monoterapia nel trattamento degli episodi depressivi nel disturbo bipolare di tipo 1


E’ stata esaminata l’efficacia e la tollerabilità della Quetiapina ( Seroquel ) in monoterapia e la tollerabilità degli episodi depressivi maggiori nei pazienti con disturbo bipolare di tipo 1, mediante l’analisi post hoc di due studi di ampie dimensioni, BOLDER I e II.

L’analisi ha riguardato 694 pazienti, che erano stati assegnati in modo casuale al trattamento per 8 settimane con Quetiapina 300 o 600 mg/die, oppure placebo.

La misura principale di efficacia era rappresentata dal cambiamento nel corso dello studio dei punteggi totali alla scala MADRS ( Montgomery-Asberg Depression Rating Scaling ).

In questa coorte di pazienti con episodi depressivi, sono stati osservati significativi miglioramenti clinici nel punteggio totale MADRS tra coloro che erano stati assegnati alla Quetiapina, rispetto a quelli che avevano ricevuto il placebo.

All’8.a settimana il gruppo Quetiapina 300 mg/die ha presentato una riduzione di 19.4 punti, 19.6 per quelli trattati con Quetiapina 600 mg/die, contro una diminuzione di 12.6 punti per il gruppo placebo ( p
I più comuni eventi avversi, osservati con Quetiapina, sono stati: secchezza delle fauci, sonnolenza, sedazione, capogiri, e costipazione.

L’incidenza di interruzione del trattamento a causa della comparsa di eventi avversi è risultata relativamente bassa.

In conclusione, la monoterapia con Quetiapina ( 300 e 600 mg/die ) è risultata più efficace del placebo, e generalmente ben tollerata nel trattamento degli episodi depressivi nei pazienti con disturbo bipolare di tipo 1. ( Xagena2008 )

Weisler RH et al, J Clin Psychiatry 2008; Epub ahead of print


Farma2008 Psyche2008


Indietro