Forum Psichiatrico
GL Pharma
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Divalproex, sicuro nel trattamento della mania mista in età pediatrica


Uno studio prospettico in aperto, della durata di 6 mesi, ha valutato l’efficacia e la sicurezza del Divalproex sodico ( Depakote ) nella mania mista in età pediatrica.

Un totale di 34 pazienti di età media pari a 12.3 anni, con diagnosi al DSM-IV di un episodio misto in corso ed un punteggio al basale alla Young Mania Rating Scale ( YMRS ) superiore a 20, sono stati trattati con Divalproex in monoterapia.

L’entità dell’effetto ( Cohen’d ), cioè i cambiamenti dei punteggi dal basale, era 2.9 per la scala YMRS ed 1.23 per la scala CDRS-R ( Child Depression Rating Scale-Revised ).

La percentuale di risposta ( cambiamenti pari o superiori al 50% dei punteggi basali alla scala YMRS, e cambiamenti pari o inferiori a 40 alla scala CDRS-R al termine dello studio ) è stata del 73.5%.

La percentuale di remissione ( cambiamenti pari o superiori al 50% dal basale alla scala YMRS, cambiamenti pari o inferiori a 40 alla scala CDRS-R, cambiamenti pari a 2 o inferiori alla sottoscala CGI-BP-I [ Clinical Global Impression Scale for Bipolar Disorder ] ed un punteggio alla scala CGAS [ Children's Global Assessment of Functioning Scale ] pari o superiore a 51 ) è stata del 52,9%.

Miglioramenti significativi ( p < 0.01 ) rispetto al basale sono stati osservati per i punteggi medi in tutte le misure di outcome.

Divalproex nel trattamento della mania mista in età pediatrica è risultato sicuro e ben tollerato senza alcun evento avverso grave durante i 6 mesi di studio.( Xagena2005 )

Pavuluri et al, Bipolar Disord 2005; 7: 266-273

Psyche2005 Pedia2005


Indietro