American Psychiatric annual meeting
EPA 2017
WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
Xagena Mappa

Divalproex, sicuro nel trattamento della mania mista in età pediatrica


Uno studio prospettico in aperto, della durata di 6 mesi, ha valutato l’efficacia e la sicurezza del Divalproex sodico ( Depakote ) nella mania mista in età pediatrica.

Un totale di 34 pazienti di età media pari a 12.3 anni, con diagnosi al DSM-IV di un episodio misto in corso ed un punteggio al basale alla Young Mania Rating Scale ( YMRS ) superiore a 20, sono stati trattati con Divalproex in monoterapia.

L’entità dell’effetto ( Cohen’d ), cioè i cambiamenti dei punteggi dal basale, era 2.9 per la scala YMRS ed 1.23 per la scala CDRS-R ( Child Depression Rating Scale-Revised ).

La percentuale di risposta ( cambiamenti pari o superiori al 50% dei punteggi basali alla scala YMRS, e cambiamenti pari o inferiori a 40 alla scala CDRS-R al termine dello studio ) è stata del 73.5%.

La percentuale di remissione ( cambiamenti pari o superiori al 50% dal basale alla scala YMRS, cambiamenti pari o inferiori a 40 alla scala CDRS-R, cambiamenti pari a 2 o inferiori alla sottoscala CGI-BP-I [ Clinical Global Impression Scale for Bipolar Disorder ] ed un punteggio alla scala CGAS [ Children's Global Assessment of Functioning Scale ] pari o superiore a 51 ) è stata del 52,9%.

Miglioramenti significativi ( p < 0.01 ) rispetto al basale sono stati osservati per i punteggi medi in tutte le misure di outcome.

Divalproex nel trattamento della mania mista in età pediatrica è risultato sicuro e ben tollerato senza alcun evento avverso grave durante i 6 mesi di studio.( Xagena2005 )

Pavuluri et al, Bipolar Disord 2005; 7: 266-273

Psyche2005 Pedia2005


Indietro